Mediaset è stata multata dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni con una sanzione di 150mila euro. A essere presa di mira è la puntata del 4 febbraio di "Liberitutti", trasmissione condotta da Irene Pivetti su Retequattro, per aver violato le norme dell’Atto di indirizzo sull’informazione nel periodo pre-elettorale varato dall’organismo di garanzia il
primo febbraio.

Secondo l’Autorità, la puntata avrebbe ospitato senza controparti il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, violando i principi di "completezza e correttezza dell’informazione, obiettività, equità, lealtà, imparzialità, pluralità dei punti di vista e parità di trattamento" e la norma che impone a registi e conduttori "un comportamento corretto e imparziale nella gestione del programma, anche in rapporto alle modalità di partecipazione e selezione del pubblico".

Mediaset si dice "indignata per la pesantezza della delibera dell’Authority per le Comunicazioni contro la quale ricorrerà immediatamente al Tar". In una nota, infatti, l’azienda spiega che "le sanzioni decise, sia editoriali sia economiche esplicitano nel modo più evidente gli effetti di un provvedimento che riteniamo illegittimo in quanto anticipa solo per Mediaset il regime di par condicio: illegittimo il regolamento, illegittima la sanzione che ne discende". Per questo, Mediaset ha chiesto ala Tar di esprimersi al più presto sull’argomento.
Nel frattempo il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha avviato un’istruttoria sul programma di Raitre "Che tempo che fa" condotto da Fabio Fazio, rilevando "l’abituale presenza di esponenti politici, in contrasto col divieto vigente al riguardo per le trasmissioni d’intrattenimento, quale è appunto classificata dalla Rai la suddetta trasmissione". A questo punto la Rai avrà tempo tre giorni per fornire controdeduzioni, prima della decisione definitiva dell’Autorità.

Presa di mira dall’Autorità anche le trasmissioni andate in onda di recente su Isoradio, sulle quali è stata aperta un’istruttoria in conseguenza dell’intervento di Silvo Berlusconi il 18 gennaio.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)