"Il gruppo bancario olandese, Abn Amro, ha conquistato Antonveneta e Adusbef si è battuta per tale soluzione finalizzata all’apertura del mercato e ad un radicale abbattimento dei costi elevatissimi dei conti correnti. Abn Amro ora, faccia seguire i fatti alle parole, per non deludere le legittime aspettative degli utenti". E’ quanto chiede l’associazione dei consumatori in una nota, dove afferma che i costi per i correntisti di Antonveneta sono i più alti d’Italia e dunque è possibile ribassarli subito del 20%.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)