"Sms Consumatori nei primi sette giorni di attivazione ha superato un milione di contatti. La risposta dei cittadini è andata al di là di ogni nostra previsione, segno che l’esigenza di informazione e trasparenza è particolarmente sentita dai consumatori". Così il ministro delle Politiche agricole e forestali Gianni Alemanno, commenta i rilevamenti dei primi sette giorni di "Sms Consumatori", il nuovo servizio ideato e realizzato dal Mipaf in collaborazione con l’Intesaconsumatori.

Nell’arco dei primi sette giorni – si legge nella nota – dall’ 8 al 14 febbraio 2006, gli utenti che hanno usufruito della possibilità di conoscere in tempo reale i prezzi di frutta e verdura inviando un sms sono stati 434.879, e 743.822 le risposte fornite dal sistema, per un totale di traffico gestito di 1.178.701 messaggi. Le segnalazioni di prezzi eccessivi rispetto ai dati comunicati, infatti, assommano solo allo 0.27 % del totale dei messaggi.

"Dati che testimoniano il consenso riscosso da questo servizio – conclude Alemanno – ma che consentono anche una riflessione sull’assenza, al momento, di un allarme sui prezzi eccessivi, vista la bassissima incidenza delle denunce di prezzi anomali".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

 

Parliamone ;-)