E’ stabile, rispetto al mese di settembre, la fiducia dei consumatori italiani. E’ quanto rileva l’inchiesta mensile dell’Isae che evidenzia andamenti differenziati sul territorio: l’indice risulta in miglioramento nel Nord Ovest e nel Centro mentre è in peggioramento nel Nord Est e nel Mezzogiorno. Tra le variabili che compongono l’indicatore di fiducia, migliorano le previsioni a breve termine sulla situazione economica del paese, le valutazioni sullo stato attuale del bilancio familiare e la convenienza del risparmio; peggiorano invece le aspettative relative a mercato del lavoro e acquisto di beni durevoli, oltre alle valutazioni sulla possibilità di effettuare risparmi.

PDF: Testo integrale Isae

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)