Nell’ultimo trimestre del 2005 ci saranno aumenti delle bollette di luce e gas intorno al 5% a causa del caro-petrolio. In generale questo rincaro farà lievitare il tasso di inflazione dello 0,05%. E’ la stima del Governo contenuta nella Relazione Previsionale e Programmatica legata alla Finanziaria.

Secondo il Governo ci saranno rincari anche nel settore dei trasporti: nel comparto aereo l’ aumento della ‘sovrattassa carburante’ dovrebbe condurre in media nel 2005 ad un rialzo dei prezzi dei voli aerei nazionali del 20% circa. Notizie positive sul fronte della telefonia. Dalla relazione emerge infatti che ci sarà un calo dell’1,8% per le bollette telefoniche.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)