Ammonta a 3 milioni di euro lo stanziamento della regione Lombardia per la valorizzazione dei prodotti tipici lombardi. In particolare, le risorse saranno destinate alla promozione commerciale sui mercati esteri, alla comunicazione per la valorizzazione delle produzioni agroalimentari regionali e alla partecipazione a manifestazioni fieristiche del settore agroalimentare.

In Lombardia – si legge in una nota – si contano 20 prodotti Dop (denominazione origine protetta) e Igp (Indicazione geografica protetta), e 15 vini Doc (denominazione origine controllata) e 3 Docg (denominazione origine controllata garantita). La regione produce oltre il 40 per cento del totale nazionale e detiene anche il primato nazionale nella produzione di carne bovina (oltre 400 mila tonnellate nel 2004), con la metà degli impianti di macellazione su scala nazionale e un quinto dei consumatori dell’intera nazione.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)