Per un mese, a partire dall’8 dicembre, sarà possibile acquistare presso tutta la grande distribuzione laziale i prodotti tipici della Regione. L’iniziativa -ha dichiarato il Presidente Marrazzo- verrà pubblicizzata soprattutto in prossimità delle Feste della Natività, consentendo ai consumatori del Lazio di avvicinarsi alla tradizione alimentare locale durante il classico shopping natalizio. Nella maggior parte dei supermercati di Roma e degli altri comuni della Regione i prodotti tipici saranno riconoscibili grazie al marchio "Lazio Qualità Spese Bene".

"Vogliamo avvicinare i prodotti di qualità del Lazio ai consumatori -ha dichiarato il Presidente della Regione- inserendo le produzioni locali nel circuito della grande distribuzione e portando i prodotti del Lazio anche nei punti vendita degli autogrill. Questo progetto- ha proseguito il Presidente- è frutto di una scelta precisa. Vogliamo creare, ad esempio, il parco della Valle del Sacco per unire la cultura e le tradizioni dei luoghi con la tecnologia e l’industria, senza mortificare nè l’una nè l’altra vocazione territoriale".

Si tratta di un’interessante occasione per conoscere meglio i sapori dell’agricoltura locale (dal pecorino romano, alla caciotta, al pregiato olio della campagna sabina), durante il tempo dedicato quotidianamente alla spesa presso il supermercato sotto casa.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)