Difendere le tipicità alimentari italiane come i prodotti a Denominazione di origine protetta è una delle priorità dell’Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato. L’Antitrust ha infatti dichiarato ingannevole il messaggio pubblicitario diffuso dalla società Cesare Fiorucci S.p.A., costituito dall’etichetta apposta sulla confezione del prodotto "Salamela calabrese piccante", in vendita a Cosenza nel periodo dal 15 al 20 novembre 2004, in quanto induceva in errore il consumatore in ordine all’origine ed alle caratteristiche qualitative del prodotto pubblicizzato.

In particolare, l’etichetta del salume recava l’indicazione del marchio "Fiorucci", sotto al quale viene riportata la denominazione del prodotto "Le specialità regionali – salamella calabrese piccante – puro suino". Nella parte inferiore dell’etichetta compariva la dicitura con caratteri più piccoli, "Prodotto e confezionato da: Cesare Fiorucci S.p.A. – Località Santa Palomba – Viale Cesare Fiorucci, 11 – 00040 Pomezia (RM) – Italia".

Secondo l’Antitrust il messaggio lasciava intendere che il prodotto in questione sia un salume preparato secondo quei parametri qualitativi tipici della tradizione salumiera calabrese. Infatti, la collocazione nel testo del messaggio dell’indicazione "Calabrese" e i caratteri grafici utilizzati risultano idonei ad indurre il consumatore a ritenere che il prodotto pubblicizzato abbia le stesse qualità e caratteristiche dei salumi che godono del riconoscimento della denominazione di origine protetta, in particolare della "Salsiccia di Calabria" Dop. Il messaggio – precisa l’Authoriy – ingenerava confusione nei consumatori tra il prodotto cui si riferisce e i salumi di Calabria qualificati come Dop. Né l’indicazione in etichetta del luogo di produzione e di confezionamento valevano ad escludere il carattere ingannevole del messaggio, in quanto detta indicazione viene riportata con caratteri assai più piccoli rispetto al resto del messaggio.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)