"È vero che negli ultimi due anni le tariffe si sono fermate – ha dichiarato Antonio Longo, Presidente del Movimento Difesa del Cittadino in occasione della presentazione del Rapporto annuale dell’Ania, replicando così al Presidente dell’Associazione delle Imprese Assicuratrici, Fabio Cerchiai -, ma resta il problema grave di un livello insopportabile di costo delle polizze soprattutto per i neo patentati .

"Come ha ribadito anche il Presidente dell’Isvap nei giorni scorsi, – ha aggiunto Longo – si pone un vero e proprio problema di legalità quando ad esempio a Napoli si chiedono 7.000 euro per una polizza ad un giovane neo patentato. Questo significa favorire l’illegalità, il commercio di polizze fasulle o addirittura compagnie inesistenti."


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)