"Vi è piena disponibilità e interesse da parte dell’industria assicurativa alla più ampia e costruttiva collaborazione con le Autorità competenti allo scopo di definire un regolamento per l’indennizzo diretto che tuteli al meglio la concorrenza e gli interessi dei consumatori. Occorrono regole chiare, semplici e trasparenti, che consentano di eliminare in radice ogni possibilità di equivoco riguardo all’interpretazione della normativa Antitrust, anche a tutela delle imprese di assicurazione e della loro operatività". Così il Presidente dell’Ania, Fabio Cerchiai, ha commentato le considerazioni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato contenute nel parere inviato al Presidente del Consiglio e al Ministro delle Attività Produttive in merito all’emanando decreto per il risarcimento diretto nell’Rc Auto.

"Le forti critiche mosse dall’Autorità allo schema di decreto – ha aggiunto Cerchiai – evidenziano ancora un quadro confuso che rende assolutamente inopportuno procedere nell’iter legislativo senza che sia fatta preliminarmente piena chiarezza."

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)