"Il Governo Italiano dovrebbe fare pressioni per riaprire i negoziati, a tutela di almeno 200.000 risparmiatori italiani, prima truffati e poi dimenticati" Queste le parole del presidente dell’Adusbef, Elio Lannutti, che in una nota spiega che i risparmiatori italiani, non avendo aderito alla "proposta di concambio, che prevedeva il rimborso del 30 per cento del capitale ed un allungamento delle scadenze di 30 anni, hanno visto vanificare l’intero risparmio, frutto di una intera vita di lavoro".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela