Si è aperta oggi l’undicesima edizione di Tuttorisparmio, manifestazione promossa dal Sole 24 ORE, per orientare i risparmiatori verso una corretta gestione del proprio patrimonio. Alla tavola rotonda inaugurale "La tutela del risparmio dopo la riforma", moderata da Marco Liera, responsabile di Plus 24, il settimanale de Il Sole 24 ORE, hanno partecipato diversi esponenti del mondo delle banche e della finanza italiana: Bruno Tabacci, presidente della X Commissione Attività Produttive della Camera, Enrico Letta, responsabile economico della Margherita, Massimo Capuano, Amministratore Delegato di Borsa Italiana, Guido Cammarano, presidente di Assogestioni, Antonio Spallanzani, presidente di Assoreti, Elio Conti Nibali, presidente ANASF, Sergio Corbello, Presidente Assoprevidenza, Giampaolo Galli, direttore generale di ANIA, Domenico Santececca, direttore centrale dell’ABI, e infine Marco Onado, professore di Economia degli Intermediari Finanziari all’Università Bocconi.

"Risparmio, investimento e previdenza. La guida sicura per la tutela dell’investitore" è questo il tema dei convegni delle due giornate che verteranno principalmente su Borsa, pensioni, fondi comuni, obbligazioni, mutui casa, prestiti personali, immobili e investimenti alternativi.

Per quanto riguarda la previdenza complementare, secondo Sergio Corbello, presidente di Assoprevidenza: "La nuova normativa italiana in materia di riforma del risparmio deve compiere ulteriori passi avanti in quattro direzioni: il rafforzamento del ruolo dell’autorità di vigilanza; l’imposizione di formule di piena trasparenza ai prodotti previdenziali di tipo assicurativo; la piena parificazione tra gli attori presenti sul mercato ed infine il miglioramento delle regole di governance dell’insieme degli strumenti previdenziali".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)