Parte oggi e proseguirà fino al 26 Giugno 2005 presso lo Stadio Centrale del Tennis al Foro Italico a Roma la festa dell’Altraeconomia. Il progetto della Festa è stato realizzato dall’Ufficio Autopromozione sociale dell’Assessorato alle Periferie, lo Sviluppo Locale e il Lavoro del Comune di Roma in collaborazione al Tavolo permanente dell’Altra Economia, che comprende circa 50 organizzazioni, tra associazioni e cooperative romane che lavorano nell’ambito della sostenibilità ambientale e dell’equo e solidale.

La festa dell’Altraeconomia punta a promuovere un vero e proprio distretto di economia solidale a Roma, contribuendo all’integrazione e lo scambio tra tutte le realtà che lavorano per il rinnovamento delle relazioni economiche e diffondendo la cultura di un’economia alternativa, del consumo critico e responsabile.

A partecipare all’ottava edizione dell’iniziativa saranno oltre ai circa quaranta tra reti di commercio equo, associazioni, produttori agricoli, piccoli artigiani, imprese e organizzazioni che lavorano e producono utilizzando criteri di sostenibilità ambientale, equa distribuzione del valore ed inclusione delle persone, anche l’Assessorato al Bilancio, Programmazione economico-finanziaria e Partecipazione della Regione Lazio, in qualità di co-promotore.

Durante i cinque giorni saranno organizzati concerti realizzati da artisti e gruppi particolarmente sensibili ai temi dell’evento, ma anche incontri, dibattiti su beni comuni, consumi, finanza ed uso del denaro, ambiente e sostenibilità e sarà allestito un mercato dove numerose bancarelle venderanno prodotti biologici, naturali e dell’equo e solidale.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)