Il Bambino Gesù arriva in Basilicata: oggi è stata firmata la convenzione al San Carlo di Potenza per il nuovo Centro Pediatrico "Bambino Gesù". Una convenzione tra la Regione Basilicata, l’Azienda ospedaliera lucana e l’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico romano, che crea un vero e proprio fulcro di assistenza pediatrica di primo e secondo livello nella rete interaziendale di assistenza pediatrica lucana (Riped).

Il Centro svolgerà attività di ricovero in regime ordinario, day hospital/day surgery e specialistica ambulatoriale, avvalendosi di personale di alta specialità. Soprattutto nell’età pediatrica sono, infatti, fondamentali la diagnosi precoce, l’appropriatezza dei percorsi diagnostico-terapeutici e riabilitativi per patologie congenite, ereditarie e malattie rare e la razionalizzazione delle degenze ospedaliere, per assicurare al bambino le cure migliori e più avanzate, mantenendo nel contempo prioritaria la qualità della vita dei piccoli e delle loro famiglie.

Il Centro è in grado di offrire così prestazioni sanitarie qualificate, e con standard di eccellenza, facilmente accessibili e fruibili non solo per i lucani, ma anche per le popolazioni delle regioni confinanti. Di particolare importanza è anche l’attività di formazione e aggiornamento affidata al Centro per la formazione e l’aggiornamento del personale che vi opera, della Rete Riped e per i medici e i pediatri di famiglia.

Grazie all’expertise dei medici del Bambino Gesù impegnati nel nuovo Centro pediatrico di Potenza, all’adozione di percorsi diagnostico terapeutici all’avanguardia e scientificamente validati e alla collaborazione del personale medico e infermieristico lucano, già nel primo anno, in virtù dell’accordo, è previsto un incremento dell’offerta sanitaria sul territorio pari al 20% rispetto a quella registrata nel 2010, percentuale destinata a superare il 30% entro i primi 24 mesi di attività. A garanzia del perseguimento di obiettivi di qualità tutte le attività sono contrassegnate da protocolli operativi e procedure scritte, in sintonia con gli standard dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù che rispondono ai parametri più avanzati a alle certificazioni più rigorose a livello internazionale.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


 

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)