Cala la presenza di fumatori nei locali pubblici, passando dal 31% del periodo immediatamente antecedente l’entrata in vigore della legge allo 0,4% del periodo dicembre 2005-febbraio 2006. Nello stesso periodo monitorato, l’odore di fumo è presente solo nel 2,5% dei locali e la presenza di portacenere si rileva solo nel 5,2% delle strutture. Il 94% dei gestori risulta aver affisso gli avvisi regolamentari sul divieto di fumo. E’ il bilancio del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell’Istituto superiore di sanità (Iss) a poco più di un anno e mezzo dall’entrata in vigore della legge.

"L’entrata in vigore della legge ha prodotto risultati positivi, rileva l’Iss, ma bisogna vigilare sull’applicazione della legge e accertarsi che sia rispettata anche negli altri luoghi pubblici come scuole e uffici".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)