"Ricomincio da me…Il counseling esistenziale nel lavoro esistenziale e di gruppo", questo il titolo della tavola rotonda organizzata dalla Acme (Associazione di Counseling e Mediazione Esistenziale) che si svolgerà oggi, 14 ottobre alle 16.30 presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici. Al convegno introdotto da Maria Rosaria Liotto sono previsti gli interventi di Marcello Cesa Bianchi su "Anziano e comunicazione: ascoltare e raccontare", Sergio Piro su "Gramelot epistemologico delle scienze malamente dette umane", Francesco Nardi su "L’importanza del Counseling Esistenziale nella medicina olistica", del presidente del Centro di Orientamento e Tutorato dell’Università di Napoli L’Orientale Luigi Mascilli Migliorini su "Esperienze di Counseling nell’Orientamento Universitario" e la psicologa e direttore scientifico dell’Acme Viviana Lo Schiavo su"La psicologia Esistenziale nel lavoro individuale e di gruppo".

Nel corso della tavola rotonda sarà anche presentato il programma di incontri tematici sugli strumenti e sulle strategie per poter meglio gestire le proprie emozioni, migliorare la qualità delle proprie relazioni e costruire il proprio benessere che inizierà a novembre.
"Abbiamo organizzato questo convegno- dichiara Viviana Lo Schiavo- perché vi è sempre un crescente bisogno di un maggiore benessere nelle relazioni e nel proprio quotidiano spinge un numero crescente di persone a curare il rapporto con se stessi e con gli altri. Il Counseling si propone come un efficace strumento d’aiuto per l’acquisizione di nuove strategie e capacità. Sempre più spesso, infatti, oggi lo si utilizza nell’attività di prevenzione del disagio e di supporto e sostegno alla Persona, nonché di promozione di una cultura dell’agio e dell’empowerment individuale. Emerge una nuova visione della psicologia in cui il Counselor,o lo psicologo Counselor, favoriscono la riflessione individuale, lo sviluppo della consapevolezza, l’ampliamento delle mappe interne ed il ricorso al pensiero laterale. La Persona diviene sempre più capace di progettare e dare un senso alla propria esistenza, riuscendo ad ampliare le capacità di lettura dell’esperienza. Moltiplicando le chiavi di lettura, infatti, si affronta e si gestisce, in maniera positiva e consapevole, la vita quotidiana ed i tanti accadimenti che da essa scaturiscono."

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)