È il "nerofumo", una sostanza derivata dal bitume, la nuova minaccia alla salute negli ambienti di lavoro che insieme a rumore, monitor accecanti e condizionatori mal funzionanti colpisce impiegati e addetti alla manutenzione di stampanti e fotocopiatrici. "La Nuova ecologia", il mensile di Legambiente, dedica la copertina del numero di febbraio all’inchiesta sul mal d’ufficio. E punta il dito contro i toner che permettono il funzionamento di stampanti e fotocopiatrici, che contengono la sostanza che l’International agency for research on cancer ha classificato come "probabile cancerogeno", e che viene messa all’indice in tutte le storie di lavoratori che dopo anni passati a contatto con questa polvere nera hanno sviluppato un tumore ai polmoni o alla vescica. In Italia si conosce la vicenda dei portuali di Genova addetti allo scarico del nerofumo, quella dei lavoratori della Goodyear di Latina o della Michelin di Torino cui è stata riconosciuta la malattia professionale. Sono in pochi però a denunciare i rischi del nerofumo contenuto nei toner.

L’inchiesta de La nuova ecologia raccoglie le testimonianze dei lavoratori che hanno sviluppato patologie tumorali, il punto di vista della ricerca scientifica e denuncia le aziende responsabili di non segnalare la presenza di sostanza tossiche sulle schede di sicurezza degli apparecchi prodotti.

Il dossier di questo numero è dedicato alla crisi che stanno attraversando le periferie metropolitane, all’indomani della rivolta delle banlieue parigine che ha sollecitato le riflessioni di urbanisti e sociologi sul degrado e l’esclusione sociale che caratterizza questi spazi urbani. Il Laurentino 38 di Roma, il Pilastro a Bologna, Enziteto a Bari, Scampia a Napoli, Albergheria a Palermo e Mirafiori a Torino sono le tappe di un viaggio tra abbattimenti e riqualificazioni che cercano di tamponare errori di progettazione e amnesie degli enti locali.

La Nuova Ecologia è distribuita in abbonamento postale ai soci di Legambiente e agli abbonati (abbonamenti@lanuovaecologia.it, 0645430942), può essere acquistata nelle librerie Feltrinelli e on line nell’edicola virtuale di www.lanuovaecologia.it attraverso carta di credito al costo di 4 euro, spese di spedizione comprese.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)