Il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco, riunito in seduta odierna, ha approvato 22 nuove Autorizzazioni all’Immissione in Commercio di farmaci rimborsati dal Servizio Sanitario Nazionale.Tra questi 16 Equivalenti-generici e 2 nuovi farmaci, l’Ossicodone cloridrato e il l’Eprosartan+idroclortiazide. In particolare, l’Ossicodone cloridrato è un analgesico oppioide indicato nel trattamento del dolore intenso e l’Eprosartan+idroclortiazide è una associazione utilizzabile nella cura dell’ipertensione essenziale.

Tra i gli Equivalenti-generici sono presenti farmaci per la cura della depressione e degli attacchi di panico (Citalopram, Mirtazapina), dell’ipertensione (Enalapril, Metoprololo) del dolore neuropatico (Gabapentina), dell’osteoporosi post-menopausale (Calcitriolo), dei disturbi del ritmo cardiaco (Amiodarone), delle infezioni batteriche gravi (Ceftazidima, Cefotaxima), delle infezioni micotiche (Terbinafina).

E’ proprio il risparmio ottenuto con i farmaci Equivalenti, secondo l’AIFA, caratterizzati da pari efficacia e sicurezza ma da un prezzo più basso rispetto alle specialità di marca, che consente l’accesso alla rimborsabilità ai medicinali innovativi.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)