L’Ispettorato centrale repressione frodi ha sequestrato nei giorni scorsi, nelle regioni Puglia e Sicilia, circa 85000 ettolitri di mosto proveniente da uve da tavola, introdotte in cantina senza documentazione o con documentazioni false. "L’azione sull’attuale campagna vendemmiale 2006/2007 dell’Ispettorato, punto di forza nel sistema dei controlli agroalimentari del nostro Paese – ha detto il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, l’On. Paolo De Castro – consente di assicurare nella filiera vitivinicola la sicurezza e la qualità dei prodotti, nonché la conformità dei processi utilizzati a difesa della legale concorrenza e dei consumatori".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)