Giunta a Mestre per presentare i contenuti del suo ultimo libro "Dimagrisci mangiando", Anna Bartolini ha letteralmente conquistato i propri lettori con l’entusiasmo e la grinta di chi da sempre si batte per una corretta informazione ai consumatori specie e soprattutto in ambito di sicurezza alimentare. Nel corso dell’incontro organizzato nello storico "Caffè dell’orologio" dal Movimento Difesa del Cittadino di Mestre, con il patrocinio della Regione Veneto e della Camera di Commercio di Venezia, Anna Bartolini ha interagito con Gianluigi Dal Corso, collaboratore del quotidiano Il Gazzettino, l’Avvocato Maurizio Di Rocco, Consigliere dell’associazione organizzatrice, la psicologa Barbara Molin e il Presidente Nazionale del Movimento Difesa del Cittadino, Antonio Longo.

Condivisa da tutti la necessità di far comprendere al consumatore il fatto che le diete cosiddette "miracolose" altro non rappresentano che un pericolo per la salute laddove vengono sempre più frequentemente suggerite da persone "non competenti" e senza tener in minimo conto le reali esigenze fisiche e psicologiche di chi evidentemente non riesce ad avere un sereno rapporto con il proprio corpo. Anna Bartolini ha ricordato la necessità di combattere anche con azioni di comunicazione e di prevenzione mirate soprattutto ai giovani il fenomeno dell’obesità che, nel nostro paese, sta assumendo livelli sempre più preoccupanti.

A cura di Laura Ferraioli, responsabile Dipartimento Sicurezza Alimentare Movimento Difesa del Cittadino.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)