Il decreto ministeriale sulla passata di pomodoro e sull’origine del pomodoro fresco è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale numero . 57 del 9 marzo 2006. Secondo il provvedimento entro il 15 giugno nell’etichettatura della passata di pomodoro deve essere indicata la zona di coltivazione del pomodoro fresco utilizzato. In particolare bisogna indicare la zona effettiva di coltivazione del pomodoro fresco coincidente con la Regione oppure lo Stato ove il pomodoro fresco e’ stato coltivato.

Clicca qui per scaricare il decreto.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)