I Carabinieri di Floridia (SR), in collaborazione con i NAS (Nucleo AntiSofisticazioni) di Ragusa, hanno sequestrato, ieri, un’azienda avicola abusiva. L’operazione rientra nell’ambito delle attività di prevenzione della pandemia influenzale aviaria. In particolare, i militari hanno posto sotto sequestro 100 galline ovaiole.

Nel corso dell’azione – si legge in una nota dei Carabinieri – con la collaborazione del veterinario della locale A.U.S.L., sono stati effettuati prelievi su tutti gli animali che saranno inviati all’Istituto di zooprofilassi per la Sicilia. L’esito delle analisi potrà stabilire se gli animali sono affetti dalla pericolosa influenza. Il materiale sequestrato, il cui valore economico è stato stimato in circa 2.000/00 euro, è stato messo in sicurezza in attesa delle analisi dei campioni prelevati, mentre a carico del gestore, oltre al sequestro della struttura ed alla segnalazione alle competenti autorità amministrative, è prevista una pesante sanzione amministrativa che va da 10.000/00 a 60.000/00 euro.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)