Via libera definitivo della Commissione europea a tre nuovi mais transgenici della multinazionale Monsanto, contro i quali si è sempre pronunciata l’Italia. Con questa decisione, annunciata oggi dalla Commissione europea, vengono autorizzati nell’Ue tre linee geneticamente modificate: il Ga21, importato sotto forma di prodotti trasformati per l’alimentazione umana come olio, farina o amido; il Mon 863 presente in nuovi prodotti o ingredienti alimentari da destinare all’alimentazione umana; e l’ibrido Mon 863xMon 810 destinato all’alimentazione degli animali.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)