"E’ necessario che i cittadini conoscano i contenuti della nuova legge e che siano consapevoli delle sanzioni in cui incorrono in caso di infrazioni". Così Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino ha lamentato la scarsa pubblicità della legge n°168, entrata in vigore lo scorso 23 agosto, che integra ed "innova" con sanzioni più salate il codice della strada.

"Pur apprezzando le nuove disposizioni contenute nella legge – continua il presidente dell’associazione – riteniamo necessaria una capillare campagna pubblicitaria attraverso la stampa e la televisione, così che tutti i cittadini ne siano a conoscenza. E’ questo – ha concluso Longo – che chiediamo al ministro Lunardi".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)