Per rendere più sicure le autostrade dell´Emilia-Romagna durante l’esodo estivo, la Protezione civile regionale , in accordo con la Società autostradale, ha predisposto un piano di intervento con volontari che, nei giorni più a rischio, interverranno con acqua e generi alimentari, in aiuto degli automobilisti.

In particolare, ogni coordinamento provinciale del volontariato di Protezione civile assicura squadre, composte almeno da due e due operatori per ogni mezzo, che intervengono sul posto, sotto la direzione operativa delle società autostradali e delle pattuglie della Polizia stradale. A loro volta le società autostradali mettono a disposizione, scorte di acqua potabile refrigerata. E’ stato inoltre predisposto un piano di reperibilità dei volontari di protezione civile, sulla base delle previsioni elaborate dalle società autostradali riguardo i giorni più a rischio, in genere coincidenti con i fine settimana estivi.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)