I consumatori hanno difficoltà a comprendere alcuni tipi di simboli o denominazioni, dimostrano maggiore sensibilità verso concetti importanti come l’ambiente, la salute e il rispetto dei diritti umani, richiedono informazioni chiare circa l’origine dei prodotti. Questi alcuni dei trend emersi da un’indagine condotta dal Centro Tecnico Regionale di ricerca sul Consumo Europeo per creare un’etichetta ideale per i prodotti tessili, detergenti, detersivi e cosmetici.

Dall’analisi della legislazione esistente e dalle interviste condotte fra i consumatori è emerso anche che i caratteri utilizzati per le indicazioni in etichetta sono troppo piccoli e quindi illegibili, che i consumatori vorrebbero riconoscere e quindi evitare l’acquisto di prodotti che contengono sostanze pericolose e che hanno grande fiducia nei prodotti di marca per cui fanno affidamento solo sulle informazioni di marketing non facendo attenzione alle etichette.

Per saperne di più visita il sito internet www.etichettinform.net


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)