Informazione tempestiva e aggiornata in tempo reale su tutti i media disponibili, individuazione di percorsi alternativi, rimozione di tutti i cantieri possibili e rispetto delle regole. Sono questi i punti chiave del "Piano esodo 2005" messo a punto dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Il ministro Lunardi ha chiesto agli enti gestori e concessionari di controllare le condizioni di percorribilità della rete stradale e autostradale di interesse nazionale per il periodo estivo. L’obiettivo è ovviamente quello di garantire la fluidità del traffico e una maggiore sicurezza della circolazione. Ma anche quello di poter fronteggiare nel migliore dei modi eventuali situazioni di crisi.

La Società autostrade, per andare incontro alle esigenze di chi viaggia, ha istituito un nuovo numero a scatto unico: 840042121 da contattare per ricevere le informazioni sulla viabilità, mantenendo attivo anche il precedente numero 0643632121.

Per aiutare chi si mette al volante a raggiungere serenamente la meta della sua vacanza la Polizia di Stato, che vigilerà con 1600 pattuglie sulla nostra sicurezza, ricorda agli automobilisti:


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


  • Di guardare il calendario dei giorni considerati critici differenziati Nord a Sud sul sito dell’Anas e per zone sul sito della società autostrade e di cercare di organizzare la partenza, se possibile, in date e orari meno trafficati;
  • L’Anas ha istituito un numero verde 800 290 092, attivo 24 ore su 24, per chi viaggia in particolare sull’autostrada Salerno – Reggio Calabria (A3). Sono state posizionate ben 32 telecamere fisse nei punti critici e 6 posti d’informazione e assistenza agli utenti, in collaborazione anche con la Protezione Civile;
  • L’Aiscat, nei suoi 5.600 chilometri di rete ha installato 2.200 telecamere, impiegato 14mila addetti, 1.150 cartelli a messaggio variabile e 200 sale radio;
  • Tutti i cantieri rimovibili saranno chiusi; ne rimarranno aperti alcuni che potete consultare sull’apposita pagina consultabile sul sito dell’Anas;
  • Sul sito del Ministero e delle Infrastrutture è possibile avere tutte le informazioni sulla mobilità stradale e autostradale, sul trasporto aereo, navale e ferroviario in Italia regione per regione e aggiornate quotidianamente. Con notizie degli scioperi, delle deviazioni, dei cantieri aperti e così via.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)