Il progetto della Polizia di Stato "Denuncia vi@ web" è, da ieri 1° marzo, attivo in tutta Italia. L’iniziativa consiste in un servizio che consente di avviare e semplificare la normale procedura per la presentazione di una denuncia: sul sito della Polizia o dell’Arma dei Carabinieri, in home page, il cittadino può trovare il collegamento alla denuncia on line.

La denuncia compilata ed inoltrata su Internet andrà poi formalizzata recandosi presso un ufficio di polizia nelle 48 ore successive alla compilazione e all’inoltro, senza fare la fila. In particolare, il servizio è consentito per i reati di furto o smarrimento a opera di ignoti per i casi che non richiedono, per complessità o gravità, la presenza immediata dell’ufficiale di polizia giudiziaria, per queste categorie: arma, documento, targa, veicolo, titolo/effetto o altro.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)