Dopo aver avviato l’attivazione della numerazione solidale 48580 (ogni sms contribuirà con un euro) le compagnie telefoniche hanno deciso di accreditare somme gratuite sul telefono delle persone residenti nell’area dell’Abruzzo colpita dal sisma. Iniziativa che è stata presa da Tim con dieci euro a utenza, da Wind con cinque euro a utenza e da Vodafone. Quest’ultima ha infatti inviato stamattina un sms a oltre duecentomila clienti dell’area investita dal sisma, informandoli di aver accreditato cinque euro omaggio sul telefono.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)