Arrivano a Gorizia le prime duemila carte d’identità bilingui, scritte in italiano e in sloveno e fatte recapitare nei giorni scorsi alla Prefettura dal Ministero. Le prime carte d’ identità bilingui saranno emesse dagli uffici comunali da mercoledì 11 gennaio. "Rispetto alle carte d’ identità bilingui già emesse nel territorio provinciale di Trieste – ha sottolineato l’ assessore comunale alle Politiche transfrontaliere e ai rapporti con le minoranze, Mara Cernic nel corso di una conferenza stampa – i documenti che da mercoledì saranno distribuiti ai richiedenti a Gorizia, saranno interamente bilingui, anche all’ interno e non soltanto sulla facciata".

Entro l’estate è atteso a Gorizia anche l’arrivo delle carte d’ identità bilingui elettroniche. "Queste carte d’ identità bilingui – ha affermato il consigliere comunale dell’ Unione slovena, Silvestro Primosig – non hanno certo la finalità di mettere in discussione l’ italianità di Gorizia, come qualcuno ha sostenuto. Anzi, in omaggio alla vocazione multietnica e plurilinguistica della città, tutti i goriziani, anche quelli italiani, potrebbero richiederla".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)