Un nuovo modo di vedere l’Europa cercando di entrare nei suoi meccanismi decisionali verrà proposto nel corso di una Tavola Rotonda che si terrà a Roma il 7 luglio e che sarà seguita da una giornata di formazione il 10 luglio all’Università di Roma Tor Vergata, Dipartimento di Economia e Istituzioni (DEI). Le due iniziative sono il frutto di una convenzione stipulata dall’Università di Tor Vergata e dal Centro Italiano Prospettiva Internazionale (CIPI) di Bruxelles per sviluppare programmi innovativi di formazione e di ricerca sul lobbying e gli affari europei.

Alla base di questa collaborazione c’è la necessità di unire le forze per integrare la conoscenza pratica con quella teorica e di superare le certezze tradizionali fornendo gli strumenti operativi e i riferimenti culturali necessari per reagire con rapidità ed efficienza di fronte alle novità. Comprendere, possibilmente in anticipo, i cambiamenti in atto, e riorganizzarsi per intervenire sui processi decisionali richiede una conoscenza tecnica approfondita e multidisciplinare per agire sui punti critici del sistema europeo. Condividendo il bisogno di promuovere una visione aggiornata dell’Europa ma anche di formare le classi dirigenti italiane, la collaborazione inizia con due programmi: una Tavola Rotonda il 7 luglio 2006 sul tema "Lobbying è strumento democratico e di crescita economica", e una Giornata di Formazione il 10 luglio 2006 sul tema "Capire e gestire la complessità del lobbying in Europa".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)