Il Capo della Polizia e il Direttore generale di Aams – Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato hanno firmato un Decreto congiunto che, in conformità alle procedure comunitarie in materia di regolamentazioni tecniche, stabilisce le caratteristiche e le modalità di funzionamento degli Apparecchi da intrattenimento regolati dall’articolo 110, comma 7 del T.U.L.P.S.

Il Decreto, indicando ai produttori le specifiche generali per la realizzazione e per la successiva verifica di conformità alle prescrizioni per il gioco lecito degli apparecchi senza vincite in denaro, costituisce un ulteriore strumento di prevenzione e contrasto alla diffusione di apparecchi irregolari ed alle attività illegali connesse. Anche in questo modo, Aams e Forze dell’ordine confidano di contribuire a far emergere una consistente quota di mercato sommerso. L’emersione di attività illegale e l’innovazione tecnologica gettano le basi per un significativo rilancio di questo segmento del mercato degli Apparecchi da intrattenimento.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)