Via libera della commissione bilancio del Consiglio regionale della Puglia al passaggio in Aula delle iniziative legislative a difesa dei consumatori e contro l’usura. Il provvedimento introduce strumenti antiusura e antiracket tra le iniziative di promozione e solidarietà per contrastare la criminalità comune e organizzata.

Si tratta – si legge in una nota della regione – del testo adottato nella seduta congiunta delle commissioni affari generali e sviluppo economico, redatto dalla sottocommissione coordinata dal capogruppo PdCI Cosimo Borraccino, che ha unificato il disegno di legge della Giunta e la proposta di legge dei Comunisti Italiani. Sì a maggioranza, con l’astensione dei rappresentanti di Forza Italia e An presenti al momento del voto, al ddl che prevede norme per l’attuazione delle politiche in favore dei consumatori e degli utenti. Rinviato invece alla successiva riunione il disegno di legge che istituisce l’avvocatura della Regione Puglia, "in quanto la copertura finanziaria appare incerta e carente.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)