Apre in Africa una scuola voluta dagli studenti romani e dal Comune di Roma: il prossimo 26 novembre, 97 ragazzi e ragazze di 24 istituti superiori della città partiranno per Gatare, in Ruanda, un villaggio a 150 chilometri dalla capitale Kigali, per inaugurare la scuola elementare costruita con i fondi da loro raccolti, in base ad un progetto promosso dal Campidoglio ("Ruanda: una scuola per Gatare").

Gli studenti saranno accompagnati dal sindaco Veltroni, dall’assessore alle scuole Maria Coscia e dai professori che hanno partecipato con loro al progetto. La scuola si chiamerà "Roma", è costata 104 mila euro e potrà ospitare 300 bambini. La sua superficie, 590 metri quadri, è articolata in otto aule, tre sale docenti, sala polivalente per attività e laboratori, bagni con acqua corrente e cucina.

L’edificio è stato realizzato da Labor Mundi, un’organizzazione non governativa, mentre a gestire la scuola saranno le suore missionarie dell’ordine delle Figlie del Divino Zelo. L’acqua potabile che servirà l’elementare "Roma" viene dall’acquedotto costruito in contemporanea, nell’ambito dello stesso programma di aiuti.

La scuola di Gatare è un tassello del progetto "Le scuole di Roma per l’Africa", che punta a coinvolgere gli istituti scolastici romani negli aiuti all’Africa: nel corso dell’intero anno scolastico, gli studenti approfondiscono storia e condizioni attuali di quei paesi, quindi si impegnano per trovare fondi da utilizzare nei progetti di sostegno. Infine, il viaggio sul posto e, al rientro in Italia, la possibilità di raccontare ai compagni un’esperienza eccezionale sotto molti profili.

Hanno partecipato al progetto scuole di ogni indirizzo: licei classici, scientifici, istituti tecnici, tecnico-commerciali. Contributi economici sono giunti dalle più diverse parti, come il Crédit Agricole Lyonnais, il Corriere dello Sport con Francesco Totti e Angelo Peruzzi, Sky Tv, Diadora… La Fondazione Sordi ha finanziato i pozzi per l’acqua potabile. Non sono stati impegnati, invece, fondi comunali.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)