Acquistare un farmaco da banco e donarlo a chi vive al di sotto della soglia di povertà. In questo consiste l’iniziativa che coinvolge oltre 2.150 farmacie, 71 province e più di 800 comuni di tutta Italia che partecipano alla VI Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco, organizzata dall’ Associazione Banco Farmaceutico Onlus, in collaborazione con la Federazione Impresa Sociale – Compagnia delle Opere e la Lombarda.

Sabato 11 febbraio 2006, nelle farmacie che espongono la locandina della raccolta, i cittadini potranno infatti acquistare un farmaco che non necessita di ricetta medica (antipiretici, antinfiammatori, antidolorifici, antinfluenzali, disinfettanti, colliri, ecc.) per donarlo a una delle 250.000 persone assistite dagli 800 enti assistenziali convenzionati con l’Associazione Banco Farmaceutico Onlus in tutta Italia.

"Dona un farmaco a chi ne ha bisogno" è il titolo della campagna che vedrà impegnati circa 8.000 volontari a fianco de i farmacisti, che sostengono economicamente l’iniziativa e che consiglieranno ai clienti quale farmaco acquistare e le medicine di cui c’è maggiore necessità. Ciascuna farmacia provvederà poi a consegnare i farmaci raccolti agli enti assistenziali locali.

La Giornata Nazionale di Raccolta del Farmaco si svolge con l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)