La commissaria europea per l’informazione e i media, Vivianne Reding, si è detta soddisfatta dell’evoluzione del mercato delle telecomunicazioni italiano, a margine della presentazione dell’XI rapporto sulle TLC in Europa. La commissaria europea ha commentato che l’esempio del mercato delle telecomunicazioni italiano può essere positivo anche per altri settori come quello dell’energia e dei trasporti.

In una nota, è arrivato anche il commento del Ministro delle comunicazioni Mario Landolfi: "In particolare va evidenziata la crescita esponenziale degli accessi alla larga banda (nel 2005 oltre 7 milioni di utenti) dato che conferma la validità delle scelte del governo italiano per la riduzione del "digital divide". Meritevole di nota, infine, è il riferimento assolutamente positivo del Commissario Reding al passaggio alla tv digitale che dovrebbe far riflettere quanti nel nostro Paese considerano tale frontiera tecnologica un’ossessione del centrodestra e non invece un ambizioso obiettivo europeo".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)