Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) sollecita la Commissione Europea a presentare al più presto la proposta di direttiva, a cui sta lavorando e che ridurrà i costi, molto elevati, delle telefonate in roaming internazionale, la tariffa applicata per le chiamate dall’estero.

"La scelta della Commissione è un po’ obbligata – spiega Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) – dal fatto che si sta diffondendo sempre di più tra i consumatori europei l’abitudine di effettuare telefonate via internet (l’applicazione Skype ne è solo un esempio), che hanno costi molto ridotti. Sono centinaia di migliaia infatti gli utenti che effettuano telefonate sia interurbane sia internazionali via Internet".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)