Il presidente dell’Autorità, Corrado Calabrò ha sottolineato intervenendo a Roma ad un convegno di Business International che "sullo scorporo della rete fissa di Telecom Italia è necessario un confronto con Telecom Italia, ma anche su un tavolo separato con tutti gli altri operatori".

"Nella telefonia mobile – ha spiegato – abbiamo un mercato perfettamente aperto alla concorrenza, con operatori che lavorano in condizioni di perfetta parità. Nella telefonia fissa, invece continua la dominanza dell’incumbent", l’ex monopolista Telecom Italia "e, visto che non è possibile spezzettare la rete per dividerla tra i diversi operatori, la soluzione è quella di applicare il modello inglese".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)