Aurelio Speranza, responsabile dei trasporti del Partito di Rifondazione Comunista di Roma, ha commentato negativamente la proposta avanzata dall’Assessore ai Trasporti della Regione Lazio, On.le Fabio Ciani, di assegnare a società private, tramite gare d’appalto, la gestione dei servizi regionali ferroviari. Considerando che a Roma – ha concluso Speranza – i servizi di trasporto sono stati affidati direttamente alle società del Comune (Trambus e Met.Ro), sarebbe fortemente contraddittorio se a livello regionale si usasse una modalità diversa prevedendo l’apertura ai privati.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)