Il Movimento Difesa del Cittadino di Benevento esprime la propria soddisfazione per la decisione concordata quest’oggi con l’Assessore Comunale alla viabilità, Luigi De Minico, di continuare ad utilizzare il terminal di Piazzale Vari (ex collegio la Salle), per la salita e la discesa dei pendolari in partenza ed in arrivo a Benevento.

Per il presidente provinciale della associazione di consumatori nonché rappresentante dei consumatori presso l’Osservatorio provinciale trasporti, Francesco Luongo, dopo mesi di polemiche ed incomprensioni è finalmente prevalsa la ragione. Il Movimento Difesa del Cittadino, infatti, si era opposto da subito all’ipotesi per cui da gennaio 2006 si sarebbero creati due terminal autobus in via Diacono al Rione ferrovia e presso lo stadio Santa Colomba, ritenendo che l’AMTS non fosse in grado di garantire un adeguato servizio di trasporto ai circa 4000 pendolari che solo in mattinata raggiungono la città.

Oltre all’aumento dei tempi di percorrenza e dei costi per molti viaggiatori, soprattutto studenti, l’associazione di consumatori riteneva inaccettabile anche l’ipotesi di abbandonare i pendolari in aree prive di qualsivoglia infrastruttura. La soluzione di utilizzare la zona di Santa Colomba e l’area di Via Diacono per la sola sosta "lunga" degli autobus, che poi raggiungeranno Piazzale Vari, è condivisa dal Movimento che invita ancora una volta l’Assessore De Minico ad una maggiore concertazione con le parti sociali prima di assumere decisioni su viabilità e trasporti dalle rilevanti ripercussioni anche economiche sulla collettività.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)