"L’aumento dei pedaggi per un tratto autostradale, quello dell’A-24, dove transitano migliaia di pendolari, in particolare della Valle dell’Aniene, dei Castelli Romani e parte di automobilisti provenienti dalla Roma-Napoli, è un ulteriore penalizzazione che colpisce le tasche degli utenti e dei lavoratori che hanno a Roma la propria attività, non raramente vissuta in condizioni precarie". E’ quanto dichiara l’Assessore alla Tutela dei Consumatori della Regione Lazio, Mario Michelangeli. "Si tratta di un aumento considerevole ed iniquo, una vera e propria stangata che, tra l’altro, non corrisponde neppure al contratto di concessione quanto all’impennata di una inflazione valutata solo quando si tratta di lievitare i costi e mai per ottenere giusti salari.

Tra l’altro – precisa l’Assessore – mentre si tartassano i cittadini non vede luce un piano di ristrutturazione per migliorare la percorribilità della Roma-L’Aquila e per snellire, in determinati orari, l’intenso traffico. Ciò che oggettivamente mi preoccupa – aggiunge l’Assessore – è il danno che tariffe esagerate recherà a piccoli comuni dalla debole economia, alle comunità montane, ad un’area che necessita di investimenti mirati che valorizzando le vocazioni locali consentano uno sviluppo di cui si ha necessità favorendone, a partire dalle infrastrutture, le condizione per sostenerlo. In sostanza, in ogni settore, dalla piccola industria all’artigianato, dalla produzione agricola all’azienda turismo, l’elevata spesa per i trasporti di persone e merci, mina pesantemente un progetto teso a costruire un solido sistema Lazio che dia nuova fiducia all’intero mondo del lavoro, a coloro che intendono valorizzare l’ambiente e rilanciare settori produttivi oggi fortemente in crisi.

La Giunta Regionale del Lazio, gli Assessorati di competenza – conclude Michelangeli – dovranno fare la propria parte, concertandola con le diverse realtà locali, per evitare la mera protesta e utilizzare questa negativa situazione per predisporre un programma globale, che non escluda il potenziamento della mobilità pubblica, che sappia unire alle tutele prospettive di sviluppo certe e praticabili".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)