Enac raccomanda a tutti i passeggeri che si recano in aeroporto per prendere voli con destinazione Regno Unito, Israele e Stati Uniti di ridurre al minimo necessario il bagaglio da stiva e di portare come bagaglio a mano unicamente documenti, medicinali ed effetti personali strettamente necessari per il viaggio. L’Ente – si legge dalla nota – consiglia di recarsi in aeroporto con il dovuto anticipo anche rispetto agli orari indicati dalla compagnia con cui si effettua il viaggio.

Il Codacons chiede all’ENAC e al Ministero degli interni di provvedere a comunicare nuove disposizioni che evitino disagi gravi per i viaggiatori anche tramite servizi televisioni e radiofonici nazionali.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)