Presto in Sicilia gli esami per il conseguimento della patente di guida saranno informatizzati. Il completamento del processo e l’avvio degli esami con il nuovo sistema, infatti è previsto per l’anno prossimo. Lo rende noto la regione Sicilia che precisa: " questa innovazione permetterà un incremento della trasparenza e della rapidità nel conseguimento del documento". In questi giorni, si legge dal comunicato della regione, saranno collaudati i due computer "server" che sono stati installati presso i nove Uffici della Motorizzazione Civile della Sicilia dalla ditta EDS, aggiudicataria della gara indetta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e che costituiscono il primo e indispensabile supporto tecnico per l’informatizzazione delle aule d’esame.

Il primo server – spiega la regione – è dedicato alla gestione della "rete lan" dell’Ufficio comprendente le postazioni di lavoro, al collegamento con la rete e con il sistema informativo del Dipartimento, nonché alla gestione degli archivi locali e delle relative applicazioni.
Il secondo invece sarà dedicato al supporto delle attività d’esame, di quelle di formazione ed alla gestione del "data-base" degli esami.

La Regione Siciliana si attiverà autonomamente per completare l’attrezzatura necessaria, provvedendo alla cablatura delle aule e alla fornitura dei terminali che saranno utilizzati dai candidati.
A questo scopo sarà utilizzata la convenzione già stipulata dalla CONSIP con le Ditte fornitrici.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)