È stato rinviato al primo dicembre prossimo lo sciopero inizialmente proclamato per il 24 novembre. Ad annunciarlo sono i sindacati di categoria Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa e Ugl. La decisione è stata presa accogliendo l’invito rivolto dalla commissione di garanzia. La protesta, la sesta dall’inizio dell’anno, è stata indetta a sostegno della vertenza per il rinnovo del biennio economico del contratto, scaduto il 31 dicembre scorso.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)