Sono previsti per lunedì 7 novembre due scioperi del trasporto pubblico: uno nazionale di 24 ore, l’altro che interesserà il Lazio di 4 ore. La protesta di 24 ore, indetta da USB (Unione Sindacale di Base) trasporti, si svolge, nel rispetto delle fasce di garanzia, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. A rischio bus, tram, le due linee della metropolitana, le ferrovie urbane Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita Castellana Viterbo, i collegamenti regionali Cotral. A rischio anche i bus notturni, nella notte tra domenica e lunedì. Nella stessa giornata è in programma lo sciopero locale di 4 ore, dalle 8,30 alle 12,30 indetto dalla Faisa – Cisal. Lo sciopero era stato proclamato per il 4 novembre e in un secondo momento differito al 7. Sul sito dell’Agenzia della Mobilità di Roma Capitale, tutte le informazioni.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)