Una riunione per esaminare l’andamento del sistema del trasporto aereo durante le festività invernali è stata convocata per l’11 gennaio prossimo dal presidente dell’Enac, Vito Riggio, e dal direttore generale, Silvano Manera. Lo rende noto un comunicato dell’ente dell’aviazione civile in cui si precisa che sarà rivolta "particolare attenzione alla verifica del rispetto della Carta dei Diritti del Passeggero e del mantenimento degli standard di qualità dei servizi resi agli utenti da parte degli operatori del comparto. Sarà anche l’occasione per tracciare un primo bilancio dell’attività del 2005".

L’Enac ha invitato a partecipare, oltre al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’Enav, Assoclearance, le associazioni dei vettori aerei nazionali ed internazionali e delle società di gestione aeroportuale, l’IFSC (Italian Flight Safety Committee), il Comitato degli Utenti e dei Consumatori del trasporto aereo, il Comitato 8 ottobre per non dimenticare e l’Associazione Disastro Aereo Capo Gallo, le associazioni dei tour operator, delle agenzie di viaggio, dei consumatori, le associazioni sindacali di categoria dei piloti, gli accountable manager di tutte le compagnie aeree nazionali ed i vertici di tutte le società di gestione degli aeroporti italiani.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)