Accordo raggiunto a Palazzo Chigi sul contratto degli autoferrotranvieri che hanno quindi revocato lo sciopero di 24 ore dei mezzi pubblici, indetto per domani senza servizi di garanzia. Lo hanno annunciato, al termine dell’incontro con il governo, enti locali e rappresentanze datoriali, le organizzazioni di settore di Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Ugl trasporti e Faisa Cisal.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)