"Ecoimpegnati non si nasce, si diventa".. L’ultima tendenza per l’estate 2006? L’ecovacanza! Promossa dal CTS, Centro Turistico Studentesco. In Italia e nel mondo sono molti gli animali e gli ambienti che hanno bisogno di essere aiutati, studiati, protetti e, per farlo, non è necessario essere degli esperti: un po’ di impegno, di spirito di gruppo, e tanta voglia di divertirsi sono più che sufficienti. Partecipare ai campi di ricerca organizzati dal CTS è un modo speciale per trascorrere l’estate e per conoscere meglio delfini e tartarughe: inoltre la quota versata per la partecipazione viene utilizzata per finanziare i Centri di Ricerca.

Partecipare ad un campo di ricerca vuol dire entrare a far parte di un gruppo di amici che condividono gli stessi interessi, impegnarsi nella gestione vera e propria dei Centri, lavorare a turno in modo tale da avere anche il tempo per godersi il mare, osservare e studiare i delfini o le tartarughe, contribuire alle iniziative di sensibilizzazione della popolazione locale e dei turisti sulla necessità di proteggere questi straordinari mammiferi marini, ed altro ancora. Insomma rendersi utili anche in vacanza.

Riportiamo i campi di ricerca proposti dal CTS per l’estate 2006

I DELFINI DELLA MADDALENA

Nel Parco Nazionale di La Maddalena e precisamente a Caprera, il CTS ha aperto un Centro di Ricerca sui delfini, che rappresenta un punto di riferimento molto importante per quanto concerne lo studio e la protezione del delfino tursiope nell’arcipelago. I partecipanti al campo, che saranno impegnati anche nella gestione di questo centro, lavoreranno a turno in modo tale da avere anche il tempo per le attività balneari e per scoprire la bellezza dell’arcipelago di La Maddalena.

Partenze: 5,12, 19,26 Giugno; 3,10,17,24,31 Luglio;7,14,21,28 Agosto; 4,11, 18 Settembre
Durata:7 giorni(6 notti)
Sistemazione: Foresteria
Località: Caprera (SS)
Quote: Euro 290,00 per le partenze del: 5, 12,19,26, Giugno; 3, 10,17, 24 Luglio; 28 Agosto;4,11,18 Settembre; Euro 375,00 per tutte le altre partenze; (+ cassa comune per il vitto).
La quota comprende: partecipazione alle attività di ricerca, alloggio

 

DELFINI E TARTARUGHE A LAMPEDUSA

I partecipanti divisi in squadre saranno impegnati ad avvistare delfini a bordo di un gommone; inoltre grazie a degli incontri tenuti presso il Centro di Ricerca Delfini, cercheranno di sensibilizzare i turisti e la popolazione locale sulla necessità di proteggere delfini e tartarughe marine nell’Arcipelago delle Isole Pelagie
Durata:8 giorni (7 notti)
Sistemazione: Campeggio
Località: Lampedusa (AG)
Partenze: 12,19,26 Giugno; 3,10,17,24,31 Luglio;7,14,21,28 Agosto; 4,11, 18 Settembre
Quote: Euro 330,00 per le partenze del: 12,19,26, Giugno; 3, 10,17, 24 Luglio; 28 Agosto;4,11,18 Settembre; Euro 390,00 per tutte le altre partenze; (+ cassa comune per il vitto).
La quota comprende: partecipazione alle attività di ricerca, alloggio

TARTARUGHE MARINE A LINOSA

Il campo che si tiene a Linosa viene realizzato nell’ambito di un Progetto Life Natura, promosso dal CTS e dalla Provincia di Agrigento e finanziato dall’Unione Europea. Sull’isola è stato allestito un Centro di recupero per le tartarughe nel quale si trovano delle vasche di stabulazione utilizzate per la degenza degli esemplari feriti. Una delle attività nella quale saranno coinvolti i partecipanti al campo riguarda proprio la gestione del Centro (apertura al pubblico, attività divulgativa, manutenzione delle attrezzature ecc.).
Durata:8 giorni (7 notti)
Sistemazione: appartamento
Località: Linosa (AG)
Partenze: 12,19,26 Giugno; 3,10,17,24,31 Luglio;7,14,21,28 Agosto; 4,11,18 Settembre
Quote: Euro 250,00 per le partenze del: 12,19,26, Giugno; 3,10,17, 24 Luglio; 28 Agosto;4,11,18 Settembre; Euro 310,00 per tutte le altre partenze; (+ cassa comune per il vitto).
La quota comprende: partecipazione alle attività di ricerca, alloggio

I DELFINI DI CAPRAIA

In Italia, a parte alcune Aree Marine Protette, l’Arcipelago Toscano è il primo grande Parco Nazionale "marino", caratterizzato da una grande varietà di habitat popolati da diverse forme di vita. La grande biodiversità che caratterizza l’Arcipelago è dovuta, tra le altre cose, alla varietà delle coste e dei fondali: dalle spiagge dell’Elba, alle falesie rocciose della Capraia occidentale, una miriade di specie vegetali ed animali vivono in ogni anfratto di uno dei più affascinanti ambienti naturali: il mare. L’arcipelago delimita con il suo territorio una delle maggiori aree poste a tutela dei mammiferi marini: il Santuario dei Cetacei. Quest’estate, il campo di ricerca, che farà base sull’isola di Capraia, avrà l’obiettivo di svolgere una serie di attività di studio e ricerca sui delfini e di curare tutte le iniziative volte a informare e a sensibilizzare la popolazione locale e i turisti sulla necessità di proteggere questi straordinari mammiferi marini.
Durata:7 giorni (6 notti)
Sistemazione: campeggio
Località: Linosa (AG)
Partenze: 29 Giugno; 6,13,20,27 Luglio;3,10,17,24,31 Agosto; 7 Settembre
Quote: Euro 275,00 per le partenze del: 29 Giugno; 6,13,20,27 luglio; 24,31 Agosto;7 Settembre; Euro 350,00 per tutte le altre partenze; (+ cassa comune per il vitto)

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)