I media cinesi ed i consumatori attaccano la Nestlè. I Dipartimenti Industriali e Commerciali cinesi accusano la Nestlè di aver applicato standard qualitativi differenti sui prodotti venduti in Cina, rispetto a quelli fissati per i prodotti commercializzati in Europa o America.

Il diverso trattamento adottato dalla multinazionale lede i diritti e gli interessi dei consumatori cinesi. I Dipartimenti cinesi deputati al controllo dei prodotti alimentari hanno accertato che un tipo di latte in polvere commercializzato dalla Nestlè in Cina non presentava le stesse caratteristiche dello stesso prodotto venduto in Europa o in America.

"L’onda d’urto della polemica potrebbe estendersi ad altre multinazionali che adottano standard differenti da quelli occidentali per i prodotti commercializzati in Cina" commenta Ermanno Delia del sito www.assolaw.com, "il mercato cinese è molto piu’ maturo di quanto percepiscano le multinazionali; la ricerca della qualità deve essere un must in Cina. Il rischio è l’esclusione dal mercato cinese senza possibilità di appello".

Dal sito www.businessonline.it si legge che l’Accademia Cinese di Scienze Sociali tuona contro la pratica dei doppi standard e osserva che tali comportamenti sono "lesivi dei diritti dei consumatori cinesi, nonché manifestazione di scarsa considerazione per il consumatore cinese". Un comportamento giudicato per giunta commercialmente miope nei confronti di Paese che da solo rappresenta quasi 1/4 dei consumatori del nostro pianeta.

Sono stati oggetto di attacco da parte del Governo cinese e dei media anche alcune multinazionali che ricorrevano a spot pubblicitari di prodotti destinati alla cura personale ed alla bellezza. Il verdetto è "messaggi troppo spregiudicati" se comparati alle forme pubblicitarie utilizzate in occidente per gli stessi prodotti: spot in occidente molto piu’ attenti a presentare una visione verosimile degli effetti dei prodotti propagandati al consumatore occidentale.

Il Governo cinese pensa già a punizioni esemplari (il boicottaggio) per scoraggiare le multinazionali ad adottare le pratiche dei doppi standard.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)