"Ancora una volta rileviamo come i diritti e le tutele dei minori siano messi in secondo piano rispetto alle ragioni economiche e commerciali". E’ quanto ha affermato Lucia Moreschi, responsabile del Dipartimento Junior del Movimento Difesa del Cittadino (MDC) esprimendo forte preoccupazione per la proposta di aggiornamento della direttiva europea del 1989 ‘Tv senza Frontiere ‘.

La proposta di direttiva introduce regole più moderne per stare al passo con lo sviluppo tecnologico, regole comuni sulla tutela dei minori, contro l’incitamento all’odio razziale e contro la pubblicità occulta. In particolare, MDC Junior si riferisce in particolare alla possibilità di reclamizzare, anche durante i film in prima serata, prodotti di varia natura, come i liquori per esempio. Tale possibilità è esclusa per i programmi dedicati ai minori.

La proposta preoccupa l’associazione a tutela dei consumatori soprattutto alla luce di quanto emerso dal Rapporto Baby Consumers di MDC. La ricerca ha rilevato che il 43,1% dei bimbi delle elementari e il 54,6% dei ragazzini delle medie guarda la tv nelle ore serali. – continua Moreschi – La metà del campione dei bambini e dei ragazzi in età scolare assiste quindi alla programmazione serale, durante la quale le misure di tutela dei minori sono ridotte al lumicino se non del tutto assenti".

"Un dato che aumenta le nostre preoccupazioni – dice ancora la responsabile di MDC Junior – se lo si intreccia con quello, che emerge sempre dalla nostra ricerca, secondo cui solo nel 18,5% dei casi i ragazzi sono supportati dalla presenza di un adulto durante la visione dei programmi in prima serata, cioè del necessario filtro critico". "E’ difficile pensare – conclude Moreschi – che i minori possano cogliere il significato della scritta in sovrimpressione che, garantisce la proposta di revisione della direttiva europea, informerà gli spettatori che stanno leggendo un messaggio pubblicitario. Ancora una volta rileviamo come i diritti e le tutele dei minori siano messi in secondo piano rispetto alle ragioni economiche e commerciali".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)